Condizioni generali vendita

Le seguenti condizioni di vendita sono valide per tutti i clienti Adimpex S.r.l.

Prezzi
I prezzi comunicati dal personale, inviati via email o fax e indicati su tutte le pagine del nostro sito sono iva esclusa.
I prezzi non includono il costo di trasporto della merce.
I prezzi dei prodotti riportati in conferma possono variare in caso di aumento dei costi di approvvigionamento o di altri costi relativi al prezzo di acquisto ed indipendenti dall'operato di Adimpex.
Sul sito Adimpex, per ogni articolo viene indicato il prezzo finale dedicato al cliente che si è connesso.

Ordini
Gli ordini verranno accettati dietro valutazione di Adimpex e per le quantità minime indicate.
L'importo minimo fatturabile mensile è di 150 €.
Ordini per valori inferiori vengono cumulati ed evasi a partire da questo importo.
Possono acquistare da Adimpex esclusivamente i soggetti titolari di P.IVA.
Gli ordini possono essere effettuati telefonicamente, tramite email o fax, o tramite il sito www.adimpex.it.
Verrà inviata una conferma d'ordine per accettazione dello stesso ad un indirizzo email specificato dal cliente.

Pagamento
Il pagamento viene effettuato secondo quanto concordato con Adimpex e registrato nella scheda anagrafica che il cliente può visionare effettuando il login.
Di norma per un nuovo cliente il primo pagamento viene effettuato con bonifico anticipato o contrassegno. Dai successivi si può concordare un tipo di pagamento diverso (es. RI.BA. 60gg).

Spese di spedizione
Le spese di spedizione e assicurazione della merce spedita nonchè i rischi da essa derivanti sono a totale carico dell'acquirente.
E' possibile richiedere che la consegna della merce ordinata venga effettuata ad un indirizzo diverso da quello di fatturazione.

Evasione degli ordini
Sarà nostra cura evadere gli ordini prima possibile.
La tempistica per l'evasione di un ordine dipende dalla disponibilità della merce e dal carico di magazzino (solitamente maggiore nelle prime due settimane del mese).
Ci riserviamo di non spedire ordini a clienti con insolvenze da saldare.
La disponibilità della merce indicata nel sito è aggiornata giornalmente, pertanto è possibile che merce indicata come disponibile non lo sia effettivamente, e viceversa.

Resi materiale
Il rientro della merce, in tutti i casi, deve essere prima espressamente autorizzato da Adimpex S.r.l e potrà essere richiesto esclusivamente entro trenta giorni dal ricevimento della merce.
Il rientro può essere richiesto per errata fornitura o per problemi di qualità del prodotto, nel secondo caso è richiesta una dettagliata documentazione dei problemi riscontrati.
In seguito alla richiesta di rientro, se questa viene autorizzata verrà comunicato al cliente il codice di rientro e le modalità per eseguire la spedizione.
In caso di errore da parte del cliente le spese di imballaggio, di spedizione e di assicurazione e ogni altro onere accessorio saranno a carico dello stesso.
In caso di errore da parte di Adimpex o difetto di qualità, la spedizione sarà a ns. spese e il valore del materiale sarà reintegrato in base agli accordi con il personale di vendita.

Resi e rientri per sostituzione in seguito a danneggiamento dovuto al trasporto
Il rientro può essere richiesto anche nel caso in cui delle apparecchiature dovessero risultare danneggiate durante il trasporto.
Se il danno è evidente già alla ricezione del pacco, si consiglia di evidenziarlo subito al corriere e di ritirare il pacco solo se sulle copie delle lettera di vettura viene indicato chiaramente che il pacco viene accettato con riserva di verifica e quantificazione del danno per poterne eventualmente richiedere il rimborso.
Se il corriere si rifiuta di verbalizzare l'accaduto, pu¨° rifiutare il pacco, chiedendo il ritorno al mittente per danneggiamento del contenuto e dandocene immediata comunicazione.
Qualora il danneggiamento non fosse visibile dall'esterno, o fosse sfuggito al destinatario non sarà facilmente possibile rivalersi sul corriere.

Diritto di recesso
Salvo diversi accordi contrattuali tra le parti, il diritto di recesso/ripensamento non e' previsto per gli acquisti effettuati da aziende/professionisti con partita iva.

Responsabilità
L'Acquirente con l'ordine si assume la responsabilità dell'osservanza delle norme di legge e di sicurezza relative all'impiego dei prodotti acquistati.
E' esclusa pertanto ogni responsabilità del Fornitore per ogni e qualsiasi danno diretto o indiretto causato a persone o cose dall'impiego improprio dei prodotti forniti.
Il Fornitore in nessun caso può essere ritenuto responsabile, anche indirettamente, del mancato o insufficiente funzionamento dei prodotti e/o dei danni conseguenti.